Editoriale

Visita guidata al numero

Questa volta il nostro Superned apprezza il fatto che finalmente anche al convegno annuale di Davos si cominci a preoccuparsi del Climate Change. Era ora! Leggendo gli ampi commenti sul Forum pubblicati dall’autorevole settimanale americano TIME,

di Enrico Colombi (*)

La Vignetta

Questa volta il nostro Superned apprezza il fatto che finalmente anche al convegno annuale di Davos si cominci a preoccuparsi del Climate Change. Era ora!

Leggendo gli ampi commenti sul Forum pubblicati dall’autorevole settimanale americano TIME, apprendiamo (e condividiamo) che anche Al Gore, ex presidente USA e premio Nobel della Pace nel 2017, sostiene che “la versione attuale del capitalismo nel mondo va riformata”.

L’articolo d’apertura

  • In questo articolo il Reflection Group sulla “Governance in materia di rischi e controlli”, composto da un ampio gruppo di qualificati Associati Ned, dopo aver valutato seriamente la situazione sanitaria, affronta il problema non meno grave degli effetti economici recessivi della pandemia che colpisce il mondo intero. L’articolo analizza il ruolo che devono svolgere gli amministratori indipendenti in questo contesto e suggerisce una serie di iniziative di breve termine e di medio/lungo periodo da prendere in questo momento di crisi. Il processo sarà lungo e difficile ed il Gruppo di Riflessione programma lo studio continuativo sulle misure da adottare….

Gli altri articoli

    • In questo articolo sulle “Quote di genere” Romina Guglielmetti fa il punto sulla normativa in atto (Legge Golfo-Mosca del 2011) impostata sulla “gradualità” e sulla “transitorietà” ed illustra il contributo dato da Nedcommunity alla Consultazione Consob del 3 gennaio scorso.

      L’articolo si conclude rilevando la potenziale discrasia fra il trattamento delle Società Quotate e le Società Pubbliche che dovrebbe venir sanata al più presto, una volta esaurita la Legge Golfo-Mosca chiarendo per esempio la portata delle disposizioni del Testo Unico Madia.

    • Marco Seracini e Aldo Gebbia, parlano delle Società Benefit, introdotte in Italia dalla Legge Finanziaria 2016 che coniugano il duplice scopo di profitto e beneficio comune. Esse si collocano ‘oltre’ la Corporate Social Responsibility, in quanto considerano l’impatto sociale quale motore di produzione del valore: non si tratta più di produrre prima e distribuire sul sociale poi, ma far entrare il sociale nel processo produttivo affinché questo ne sia positivamente influenzato.

      L’Italia è stato il primo Paese ad adottare questo status giuridico al di fuori degli Stati Uniti, dove 35 Stati hanno sinora adottato leggi simili istitutive delle Benefit Corporations che non sono una nuova tipologia di società, ma uno status giuridico, statutariamente sancito, di aziende che vogliano andare oltre l’obiettivo del profitto al fine di perseguire in modo strutturato, duraturo e trasparente, impatti positivi su dipendenti, comunità, territori, ambiente, attività culturali e sociali, enti e associazioni con creazione di valore per tutti gli stakeholders, e non più per i soli shareholders.

      Siamo dunque di fronte al superamento della massimizzazione del profitto come scopo dell’impresa.

  • Stefano Modena, Lisa Vascellari e Michela Zeme, col coordinamento di Enrico Maria Bignami e Roberto Cravero del Consiglio Direttivo di Nedcommunity, commentano la Survey sulla Governance fiscale che rientra a pieno titolo tra i rischi aziendali e, come tale, il problema deve essere affrontato e gestito in quanto rientra nei compiti tipici del Consiglio di Amministrazione.

Le rubriche

    • DAL TAVOLO DELLA PRESIDENZA, è la rubrica che informa puntualmente sull’attività di Nedcommunity nel trimestre in esame, nonché su quanto è previsto per il prossimo futuro.
    • Per DICIAMO LA NOSTRA, abbiamo intervistato Roberto Nicastro che, fra l’altro, attira l’attenzione sul fatto che, nel settore bancario, gli stakeholder più trascurati negli ultimi anni sono stati gli azionisti. Per contro esprime soddisfazione per i progressi fatti dalla governance in Italia. Nedcommunity è un eccelente foro di incontro e formazione.
    • In DURA LEX, Annapaola Negri-Clementi tratta il tema del “successo sostenibile e della remunerazione variabile degli organi esecutivi e dei dirigenti con responsabilità strategiche”. Ora è richiesta una nuova conoscenza ed è loro attribuita una nuova competenza, quella di esaminare e valutare gli obiettivi ESG o performance non finanziarie nell’ottica del livello prescelto di esposizione al rischio della creazione del valore di lungo periodo per azionisti e stakeholder, esprimibili sotto la formula “successo sostenibile”, cui legare una quota percentuale di remunerazione variabile.
    • Per la rubrica CONVEGNI, la nostra vice Maritana Rinaldi, responsabile Marketing e Comunicazione di Nedcommunity, fa un’ampia relazione del convegno Il governo societario delle banche tra regole e cultura svoltosi a Milano il 23 gennaio scorso, organizzato dall’Associazione in collaborazione con Unicredit. I numerosi e qualificati interventi sono stati tenuti da: Cesare Bisoni (Presidente Unicredit), Maria Pierdicchi (Presidente Nedcommunity), Guido Ferrararini (Presidente Comitato Scientifico Nedcommunity), Carmine Di Noia (Commissario Consob), Riccardo Sabbatini (giornalista), Piergaetano Marchetti (Professore Emerito Bocconi), Alessandra Perrazzelli (Vice Direttore Generale Bankitalia), Massimo Tononi (ex-Presidente Borsa Italiana). La past-President di Nedcommunity Paola Schwizer (Professore ordinario dell’Università di Parma e SDA Bocconi) ha concluso il Convegno.
    • Per la BIBLIOTECA NED, il curatore della rubrica Alessandro Carretta (membro del C.D. di Nedcommunity), recensisce due volumi: “Corporate governance and board decisions” di Steen Thomsen e “Mistakes errors and failures across cultures” di autori vari.

      Sono libri pubblicati in tempi recenti il cui filo conduttore è costituito dalle decisioni e dagli errori dei board.

    • Nella rubrica DICONO DI NOI la nostra consulente in P.R. LOB ci segnala quattro articoli pubblicati: due dal Sole 24 Ore plus, uno dal Sole 24Ore Dossier ed uno dal Corriere della Sera nella sezione Economia.
  • Ricordiamo infine che la rubrica APPUNTAMENTI, curata dal Segretario Generale Andrea Scafidi, è raggiungibile dalla Rivista al Sito NED con un semplice clic.

Grati per le proposte di collaborazione fatteci da numerosi lettori, rinnoviamo l’invito rivolto a tutti i professionisti operanti in quest’area a proporci contributi redazionali sui temi di primario interesse per la Comunità. La missione di questa rivista è infatti quella di rappresentare efficacemente “La voce degli Indipendenti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

(*) Enrico Colombi – Direttore responsabile

([email protected])

Free Download WordPress Themes
Download Best WordPress Themes Free Download
Download WordPress Themes
Premium WordPress Themes Download
udemy paid course free download
download xiomi firmware
Download WordPress Themes

  • Condividi articolo:
button up site